La polizia locale è a S.Maria di Sala mercoledì e sabato

Santa Maria di Sala,  6.2.2018: Per non creare situazioni di disagio ma, soprattutto per non ingenerare nei cittadini salesi anche solo il semplice dubbio che questa Amministrazione venga meno agli impegni assunti in materia di sicurezza, si comunica che, diversamente da quanto riportato in una nota affissa alla sede della Polizia Locale di S. Maria di Sala dal Comandante Pagnin (peraltro non preventivamente concordata con il Sindaco), la sede di polizia locale non verrà chiusa ma sarà operativa, e dunque aperta al pubblico, come stazione mobile nel Municipio nelle giornate del mercoledì e del sabato dalle ore 9 alle ore 11.
 
Sarà altresì attivo il numero verde 800.316323 e comunque è a disposizione dei cittadini l’Ufficio Segreteria del Comune.
A integrazione, come anticipato nell’ultima riunione con la cittadinanza del 27 novembre scorso, è operativa la Polizia di prossimità, un servizio di una pattuglia giornaliera di circa 6 ore rispetto alle 3 precedenti che si occupa della vigilanza dei centri cittadini, dei mercati e del rapporto in generale con la cittadinanza, oltre ad una pattuglia della Stradale di pronto intervento: rilievo incidenti stradali, autovelox e telelaser, attività di Polizia Giudiziaria, ecc.
Non solo. Il nuovo programma di riordino e di informatizzazione consentirà una maggior efficienza e razionalizzazione volta a ridurre le incombenze interne con un aumento della presenza esterna e quindi più pattuglie in strada, condizione non facilmente attuabile da un singolo comune. Tutti questi servizi risultano in aumento rispetto alla situazione preesistente all’Unione.
 
Infine, sarà presto attivo nella sede municipale anche un nuovo servizio URP che si farà carico di inoltrare alle Autorità competenti le problematiche che gli utenti segnaleranno. Questa soluzione farà sì che, nonostante le risorse economiche siano sempre meno, il territorio possa contare su servizi che contribuiscono a garantire sicurezza e ordine.
In questo sempre più difficile compito, vorrei sottolineare, l’Amministrazione è coadiuvata anche dal prezioso apporto che, puntualmente, viene fornito dalle segnalazioni del Controllo del Vicinato che molte volte riesce ad intercettare situazioni pericolose e a segnalarle alle autorità competenti che, come noto, non hanno il dono dell’ubiquità, permettendo così gli interventi necessari.
 
Da ultimo, speriamo anche di attivare quanto prima il turno serale, quando l’Unione dei Comuni approverà l’armamento degli Agenti.
 
Francesca Scatto Ass. LLPP e Sicurezza
torna all'inizio del contenuto