CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI. Un progetto di educazione civica per i più piccoli

Santa Maria di Sala, 4.06.2018: Più giostrine nei parchi, nuovi spazi sportivi e materiali didattici multimediali nelle scuole, come LIM e tablet, ma anche un lavoro per mamma e papà. Sono queste le richieste emerse nell’ambito dell’iniziativa Consiglio comunale dei Ragazzi, che hanno coinvolto come ogni anno i bambini delle scuole. Quest’anno per la precisione la classe quarta della Scuola primaria di Stigliano e le quinte di Santa Maria di Sala. “E’ un percorso di introduzione all’educazione civica – spiega l’Assessore Luca Morosin – che si focalizza in particolare sulla conoscenza del proprio Comune, dal funzionamento della macchina amministrativa al ruolo degli organi politici, rappresentati dalla Giunta e dal Sindaco. Un ringraziamento doveroso lo devo rivolgere alle insegnanti che hanno lavorato per questo importante percorso formativo”.

I bambini sono stati accompagnati in una visita guidata nei diversi uffici comunali ed è stato spiegato loro di cosa si occupano e come lo fanno. Quindi, l’incontro con Sindaco e Assessori, durante il quale hanno posto domande preparate in classe con le maestre, e hanno affrontato diversi temi relativi al loro paese a loro particolarmente vicini, come scuola, sport e tempo libero.

L’Ufficio stampa

torna all'inizio del contenuto