DOMENICA 9 SETTEMBRE SI RICORDA LA GRANDE GUERRA

Alle 18 nel parco di Villa Farsetti spettacolo per coro popolare, banda e narratori.

Dal 1 al 9 settembre una Mostra.

Santa Maria di Sala, 31.08.2018: Celebrazioni nel centenario della fine della Prima Guerra Mondiale il 9 settembre a Santa Maria di Sala. Per ricordare la fine dell’evento che sconvolse l’Europa, il Comune, in collaborazione con l’Orchestra dei Fiati del Veneto organizza uno spettacolo per coro popolare, banda e narratori che si svolgerà dalle 18 nel parco di Villa Farsetti

L’articolato programma vede la partecipazione di due voci narranti, Laura Favretto e Roberto Masetto, su testi di Gabriele Gattini Bernabò e Federica Ombrato. Per la musica l’Orchestra di Fiati del Veneto e Junior OFV, la Banda Musicale di Vigodarzere e il coro Monti Scarpazi di Pianiga, la Corale San Giacomo di Caselle, la Schola Cantorum di Santa Maria di Sala e rappresentanze delle corali parrocchiali del territorio salese. L’ingresso è libero. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà nelle strutture della Sagra della natività.

Una Mostra sulla grande Guerra allestita in collaborazione con l’Associazione Mondo Agricolo Caselle de’ Ruffi, sarà visitabile in Villa Farsetti da sabato 1 a domenica 9 settembre dalle 16 alle 19.30.

Si ricordano, infine, gli ultimi due appuntamenti con i Laboratori artistici gratuiti promossi dal Comune di Santa Maria di Sala in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Cordenons e la Consulta Cultura. Un’iniziativa voluta dall’artista Luciana Zabarella che, grazie alla collaborazione del Comune, ha voluto offrire ai bambini la possibilità di ‘fare’ arte sotto la guida esperta di artisti locali, sperimentando nei sabati tra giugno e settembre le diverse tecniche e i diversi materiali, tempera, creta, cera, carta e molto altro. Sabato 1 settembre il laboratorio ‘Art-attack in rilievo riciclando’ che promuove il riutilizzo e il riciclo. Si chiude in bellezza sabato 8 settembre con diversi laboratori e una sola grande festa con la possibilità di sperimentare tutte le tecniche e tutti i materiali, fino al loro esaurimento, a tutti i piccoli artisti che hanno partecipato ai laboratori precedenti e a chiunque di nuovo voglia partecipare. I laboratori si svolgono dalle 16 alle 18. E’ anche possibile accedere a uno spazio speciale dedicato ai bimbi dai tre anni di età, che possono assistere alle letture animate curate da mamme volontarie.

La prenotazione è consigliata al numero 041.487550.

L’Ufficio stampa

torna all'inizio del contenuto