Polizia Locale

Sede: Via Roma, n. 5 c/o Villa Farsetti (Santa Maria di Sala - VE)


Gli utenti potranno rivolgersi agli uffici del Corpo di Polizia Locale per:

  • chiedere informazioni;
  • presentare esposti;
  • rilasciare dichiarazioni;
  • segnalare problematiche inerenti la circolazione e la segnaletica stradale;
  • esibire documenti in ottemperanza ad inviti ricevuti anche da altri organi di polizia;
  • presentare denuncia di smarrimento della carta di identità, della patente di guida dei documenti di circolazione e di ogni altro atto e/o documento;
  • richiedere e ritirare copia dei rilievi conseguenti i sinistri stradali;
  • consegnare oggetti e documenti ritrovati nel territorio comunale;
  • ritirare permessi ed autorizzazioni (contrassegno invalidi, permessi di transito in deroga ai divieti, permessi provvisori di guida e circolazione, autorizzazioni gare sportive organizzate su strada);
  • presentare ricorsi avverso sanzioni inerenti violazioni alle norme del Codice della Strada;
  • richiedere moduli per le comunicazioni di cessioni di fabbricato o di ospitalità persone straniere;
  • presentare le schede delle persone alloggiate presso strutture ricettive.

Funzioni e competenze della Polizia Locale:

  • Le finalità della Polizia Locale sono quelle di vigilare affinché vengano rispettate le leggi e i regolamenti dell'ordinamento giuridico, amministrativo e penale, collaborando congiuntamente con gli altri uffici comunali e con le altre Forze dell'Ordine per ottimizzare e garantire i servizi da erogare a favore della cittadinanza, per assicurare la prevenzione di quelle azioni che turbano la corretta e civile convivenza limitando il ricorso alla repressione.
  • I servizi si svolgono quindi con il pattugliamento accurato del territorio del capoluogo e delle frazioni e mediante posti di controllo stradali tesi ad accertare eventuali violazioni alle norme del Codice della Strada comunemente più violate dai trasgressori.
  • Le pattuglie sono organizzate in turnazioni in modo tale da poter garantire la presenza degli Agenti in più fasce orarie feriali (7.30/13.30 13.30/19.30 18.00/24.00) in tutte le zone del Comune, dando prevalenza però alle arterie stradali principali, ai centri del capoluogo e delle frazioni e alle zone residenziali, nonchè ai parchi pubblici.
  • I servizi appiedati, ovvero i servizi assegnati al Vigile di Quartiere, vengono disposti prevalentemente nei centri del capoluogo e delle frazioni, nel parco di Villa Farsetti, nei parchi pubblici in generale e nelle intersezioni stradali laddove necessitano in determinate fasce orarie i servizi di viabilità al fine di evitare situazioni di congestionamento del traffico e di pericolo per la circolazione stradale.
  • I servizi motomontati, invece, vengono svolti per il controllo del territorio comunale, delle zone residenziali, dei parcheggi pubblici ivi compresi i parcheggi dei cimiteri, nonché per tutti i servizi di polizia stradale ad esclusione dei rilievi degli incidenti stradali per i quali necessita l'utilizzo della stazione mobile appositamente attrezzata.
  • Il servizio di vigilanza scolastica (entrata e uscita degli alunni dai plessi scolastici) è assicurato durante l'intero anno scolastico dal gruppo dei Nonni Vigili.
  • La delicata e complessa attività di infortunistica stradale, relativa ai rilievi e alla ricostruzione degli incidenti stradali, sempre garantita proprio perchè attività prioritaria dei servizi di polizia locale, impegna pressoché giornalmente le pattuglie e l'ufficio infortunistica, dato che a seguito dei rilievi consegue anche l'espletamento di procedure penali e amministrative, nonché il rilascio di copia degli atti su espressa richiesta degli interessati.
  • Vengono, inoltre, predisposti e garantiti servizi d'ordine, di rappresentanza e di vigilanza in occasione di tutte le manifestazioni (sagre, feste, competizioni sportive, cerimonie, processioni, concorso ippico ecc. ecc. ) programmate e svoltesi durante l'anno.
  • I sopralluoghi in materia di Polizia Edilizia e Ambientale, salvo casi urgenti e/o delegati dall'Autorità Giudiziaria, vengono svolti con l'ausilio di personale dell'Ufficio Edilizia Privata, appositamente nominato ausiliario di P.G., in applicazione della vigente normativa in materia edilizia.
  • I controlli commerciali generalmente, salvo interventi urgenti, vengono effettuati con la pianificazione di un apposito programma al fine di attuare specifici interventi. I servizi di vigilanza ai mercati settimanali di Caselle e del Capoluogo vengono attuati soprattutto per prevenire il commercio abusivo in forma itinerante e l'occupazione di suolo pubblico non autorizzato.
  • L'attività amministrativa interna inerente le relazioni con il pubblico, la produzione, la registrazione, l'elaborazione, la spedizione e l'archiviazione degli atti di competenza del servizio viene svolta giornalmente con l'impiego del personale assegnato alle varie attività.
  • In caso di assenza dal servizio del Messo Comunale l'attività di notificazione degli atti di competenza dell'Amministrazione comunale e/o di quelli provenienti da altri Enti o da altri Uffici (es. Procure, Tribunali, Prefetture ecc. ecc.) viene svolta da parte del personale del servizio appositamente incaricato, in possesso della qualifica di Messo comunale, oltre alle notifiche di competenza propria del servizio.
  • La vigilanza durante le sedute del Consiglio comunale viene sempre assicurata da parte di uno o più Agenti avendo riguardo all'importanza e alla delicatezza degli argomenti oggetto della discussione, garantendo l'ordine in sala consiliare.
  • L'educazione stradale viene espletata presso le scuole di ogni ordine e grado presenti nel territorio comunale. Sono previsti due incontri per ogni classe da effettuarsi prima dei periodi di vacanza coincidenti con le feste pasquali e natalizie.
  • Vengono inoltre effettuati i corsi di educazione stradale per gli studenti delle classi di III° media necessari per il conseguimento del cosiddetto patentino per la guida di ciclomotori.
  • L'impegnativa attività informativa per conto degli uffici comunali e per altri enti pubblici viene effettuata da parte di un Agente ''informatore/accertatore'' incaricato di tali mansioni.
torna all'inizio del contenuto