IL LIBRO ILLEGGIBILE - OMAGGIO A BRUNO MUNARI

Santa Maria di Sala, 28.05.2018. Da giugno a settembre 2018 Villa Farsetti a Santa Maria di Sala (Venezia) diventerà il cuore pulsante dell'arte contemporanea ospitando i lavori di oltre 100 artisti provenienti da ben 9 paesi - dal Giappone alla Finlandia – per contribuire all'Archivio dell'Associazione Culturale Visioni Altre “Il Libro Illeggibile- Omaggio a Bruno Munari”, archivio nato nel 2016 e che già vede illustri acquisizioni.

Il 2 giugno alle 18.00 a Villa Farsetti inaugura infatti “Il Libro Illeggibile. Omaggio a Bruno Munari”, eclettico artista e designer ( Milano 1907 – Milano 1998 ). Trattandosi di un “omaggio” a un'opera estremamente attuale e specifica del Maestro Munari, le curatrici, con un'attenta ricognizione nel panorama contemporaneo, hanno invitato gli artisti che meglio rappresentano oggi l'arte chiedendo loro di realizzare un'opera che si ispirasse e omaggiasse “Il Libro Illeggibile”.

Nelle grandi sale di Villa Farsetti troveranno quindi alloggio le opere degli oltre 100 artisti che hanno contribuito alla nascita dell’archivio Omaggio a Bruno Munari, mentre al primo e al secondo piano le curatrici hanno invece selezionato 22 artisti contemporanei chiamati a testimoniare il loro recente percorso creativo.

Al piano terra durante tutta la durata della mostra “IL NOSTRO FILO ROSSO” progetto di Luciana Zabarella: esposizione dei lavori risultanti dai laboratori attivati con il tema “Omaggio a Bruno Munari” in collaborazione con artisti di varie provenienze. Coinvolti più di 1000 studenti delle scuole elementari del Comprensorio di Santa Maria di Sala, F. Farsetti, E. Fermi, C. Cardan, Papa Sarto, G Pascoli, Don Gnocchi. Gli artisti che hanno collaborato sono: Nellì Cordioli, Francesca De Gaspari, Furlan Barbara, Longo Lisa, Longo Luciano, Martella Elvia, Pantano Matteo, Pellizzon Barbara, Stevanato Guidonia, Zabarella Luciana, Zennaro Marta.

La mostra, visitabile fino a domenica 9 settembre 2018, è organizzata da VISIONI ALTRE con il patrocinio del Comune di Santa Maria di Sala (VE).

Mostra a cura di Adolfiona de Stefani e Luciana Zabarella. Presentazione critica a cura di Barbara Codogno. 

Ufficio stampa

torna all'inizio del contenuto