QUALITÀ DELL' ARIA - Al via il secondo monitoraggio dell' ARPAV

Santa Maria di Sala, 7.10.2018: Ha preso il via la seconda parte della campagna di monitoraggio della qualità dell’aria 2018 nel Comune di Santa Maria di Sala, relativa al periodo Autunnale. Dal 3 ottobre scorso in corrispondenza dell’incrocio di via Roma con via Cavin di Sala è stato infatti posizionato il laboratorio mobile abilitato ad opera del dipartimento provinciale Arpav di Venezia.

Anche questa indagine, come quella effettuata nel periodo primaverile, tra il 6 aprile e il 22 maggio con una stazione posizionata nella medesima area, si protrarrà per almeno 30 giorni.

“Nella prima fase non si è riscontrato nulla di rilevante – spiega l’Assessore all’Ambiente Stefano Bacchin - risultati che mi auguro possano confermarsi alla fine dell’intera campagna”.

Da un anticipo dei dati relativi ai soli inquinanti analizzati in continuo, non risultando ancora disponibili quelli relativi al PM10 e agli IPA, le concentrazioni dei vari inquinanti erano al di sotto dei valori limite. Solo il dato riferito all’Ozono (O3) e relativo all’obiettivo a lungo termine per la protezione della salute umana pari a 120 µg/m³o era stato superato, ma in una sola giornata sulle 47 di misurazione. “Questa indagine ci servirà a capire se occorreranno ulteriori misure a protezione della cittadinanza – conclude Bacchin - Non appena disponibili, i risultati completi comprensivi delle due fasi di rilevazioni verranno pubblicati sugli strumenti informativi del Comune e sui media locali”. 

Il monitoraggio consiste nella ricerca degli inquinanti convenzionali e non, più precisamente Monossido di carbonio (CO), Anidride solforosa (SO2), Biossido di Azoto (NO2), Ossidi di azoto (NOx), Ozono (O3), e Benzene (C6H6) e nel campionamento giornaliero del particolato fine con la successiva determinazione analitica del PM10 e degli IPA, con riferimento al benzo(a)pirene.

Si ricorda che per informazioni inerenti la qualità dell'aria del territorio provinciale di Venezia si può consultare il sito internet di Arpav www.arpa.veneto.it.

L'Ufficio stampa

torna all'inizio del contenuto